Rubis Rosso del Salento

Rubis Rosso del Salento

Scheda tecnica

Questo vino è ottenuto da un blend di primitivo e negroamaro, vitigni autoctoni coltivati ad alberello nella zona più vocata per tali varietà: Lizzano, Torricella e Maruggio, territorio in prossimità del mare. Molto adatto ad accompagnare carni, selvaggina e formaggi.

Denominazione Rosso Salento

Varietà delle uve Primitivo e Negroamaro

Epoca di vendemmia Prima e seconda decade di Settembre Affinamento Acciaio e bottiglia

Gradazione alcolica 14,50% Vol

Caratteristiche organolettiche

Colore: rosso rubino intenso.

Profumo: si apre con note floreali per poi passare ai frutti di bosco, chiudendo con note di confettura.

Gusto: molto gentile, con un tannino vellutato e morbido, fresco.